Giorni no

A volte è davvero dura essere l’amante, l’altra, la “nascosta”, l’invisibile.

Quando pensi che sono questi gli aggettivi che meglio descrivono ciò che ti sei ridotta ad essere, magari in uno di quei giorni in cui sembra che l’intero universo si stia coalizzando contro di te, è davvero difficile. Vorresti prendere in mano quel maledetto telefono che non suona da giorni, chiamarlo e scaricargli addosso tutta la rabbia e la frustrazione che sta situazione ti crea. Vorresti chiamare “Lei” e spiattellargli tutto, dirgli quanto sia stronzo l’uomo che ogni giorno si sveglia al suo fianco, quanto sia stato bugiardo e falso in tutti questi anni in cui ha festeggiato con te i compleanni dei vostri figli, gli anniversari, i Natali e tutto il resto. Perché nella follia del mondo in cui sei finita a vivere Lei diventerà la tua migliore alleata nella lotta galattica volta all’eliminazione psicologica del Bastardo.

Ma la verità è che Lei probabilmente ti incolperebbe di ogni cosa (e tu lo sai!). La realtà è che probabilmente lui perderebbe tutto, il suo tutto, e ti odierebbe a morte per questo (e tu lo sai!). I loro figli soffrirebbero, le loro famiglie si spaccherebbero e renderesti infelici un’infinità di persone (e tu lo sai!).

In fondo tu lo ami,vuoi solo che lui sia felice. Allora scegli, per non far soffrire tutte queste persone, scegli di stare male tu, vittima sacrificale e consapevole.

Ma in fondo guardi quel telefono e  sai che l’unica cosa che vorresti è urlargli in faccia tutto il tuo bisogno di lui.resilienza

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...